Blog
15 luglio 2014

Finalmente emanato Decreto per morosità incolpevole

È stato finalmente pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo del fondo per la morosità incolpevole, grazie al quale vengono sbloccate le risorse agli enti locali (circa 20 milioni di euro del decreto Imu) destinate agli inquilini morosi incolpevoli.

di Redazione

L'approvazione del decreto ministeriale, come annunciato dal Ministro Lupi in risposta ad una mia interrogazione parlamentare, rappresenta un avanzamento importante dei diritti per tutti quegli inquilini che non potevano più permettersi di pagare l'affitto per sopraggiunte difficoltà economiche. Una situazione finora insostenibile, ancor più in un simile contesto di emergenza abitativa. Considero inoltre positiva la definizione data dal Ministero di 'morosità incolpevole', la cui puntualità e completezza garantisce alle persone in tali condizioni, qualora colpite da sfratto esecutivo, un intervento prefettizio di graduzione nell‘esecuzione degli sfratti. Occorre ora un passo avanti ulteriore affinché vengano sbloccate e rese presto attuative anche le risorse previste dal Piano Casa. Resta il fatto che questo decreto rappresenta una prima boccata d'ossigeno nella direzione di un approccio più sano alle politiche abitative in questo paese.

Condividi questo articolo

Correlati

Soddisfazione per decreto che sblocca risorse per gli inquilini morosi incolpevoli


Nuovo decreto sulla morosità incolpevole, strumenti più efficaci per contrastare il disagio abitativo


Legge di Stabilità 2015 e gestione del sistema di welfare locale: un'occasione per gli enti locali


Reddito d'inclusione, iniziato in Parlamento l'esame del decreto attuativo