Parlamento
14 giugno 2016

Il "dopo di noi" è legge: un passo avanti fondamentale del nostro sistema di welfare

Con l’approvazione definitiva della legge sul “dopo di noi” il nostro sistema di welfare compie un significativo passo in avanti nel dare una risposta a bisogni sociali non più rinviabili, prendendo atto delle difficoltà sempre maggiori per le famiglie, specie quelle in cui sono presenti persone con disabilità grave, che oltre alla fatica quotidiana vedono sommarsi il peso dell’angoscia per il futuro dei loro figli nel momento in cui verrà a mancare la loro fondamentale attività di cura e assistenza

di Redazione

Con l’approvazione definitiva della legge sul “dopo di noi” il nostro sistema di welfare compie un significativo passo in avanti nel dare una risposta a bisogni sociali non più rinviabili, prendendo atto delle difficoltà sempre maggiori per le famiglie, specie quelle in cui sono presenti persone con disabilità grave, che oltre alla fatica quotidiana vedono sommarsi il peso dell’angoscia per il futuro dei loro figli nel momento in cui verrà a mancare la loro fondamentale attività di cura e assistenza”.
 
Sono le dichiarazioni rilasciate dalla Deputata del Partito Democratico Ileana Piazzoni, al seguito del voto finale sul provvedimento avvenuto nella giornata odierna alla Camera dei Deputati.
 
“La legge oggi approvata definitivamente dal Parlamento nasce per dare a queste famiglie maggiore libertà nel programmare il loro futuro e spostare le preoccupazioni del 'dopo' dalla famiglia all'intero contesto sociale, raccogliendo le tante buone esperienze che si sono organizzate negli anni sul territorio grazie al lavoro e alla creatività di straordinari operatori e imprenditori sociali e al coraggio e all'intraprendenza di molti genitori.
Con la creazione di un Fondo pubblico di 90 milioni per quest'anno e 150 milioni nel triennio – spiega la Deputata – le Regioni e tutti i soggetti interessati, assieme alle strutture pubbliche, potranno assicurare percorsi personalizzati per i disabili gravi che garantiscano loro cura e tutela anche dopo la morte dei genitori. Altri elementi della legge sono gli incentivi fiscali all'istituto giuridico del trust, vincolato da condizioni molto precise a tutela del disabile, e l'aumento del tetto di detraibilità delle spese sostenute per le polizze assicurative finalizzate alla tutela delle persone con disabilità grave. Le modifiche introdotte al Senato e recepite poi alla Camera dei Deputati tra cui il riferimento al superiore interesse delle persone con disabilità grave, l’allargamento degli incentivi fiscali ad altri tipi di investimento e di segregazione dei patrimoni (sempre strettamente vincolati alla finalità del dopo di noi), nonché l’assoluto rispetto della volontà del disabile e dei familiari in merito alla possibilità residuale di dar luogo a soluzioni abitative extrafamiliari, hanno portato a compimento l’intenso lavoro della Commissione Affari Sociali e dell’intero Parlamento.
Dispiace – prosegue la Deputata del Partito Democratico – che anche su un tema così importante e sentito il Movimento 5 Stelle non abbia perso l’occasione di mettere in scena la solita, inconcludente, propaganda senza rendersi conto che indicare come foriera di corruzione e malaffare una legge come quella sul “dopo di noi” significa denigrare proprio quelle esperienze, quegli operatori sociali e tutte quelle famiglie che hanno contribuito a questo risultato e che ne gioveranno nel futuro.
La giornata di oggi – conclude l’On. Piazzoni – consegna al Paese una legge che chiunque abbia avuto modo di occuparsi del tema della disabilità sa benissimo essere attesa da moltissimi anni, una buona legge che avrà un impatto positivo immediato e concreto sulla vita di migliaia di famiglie.

Condividi questo articolo

Correlati

Finalmente la nuova legge sul "Dopo di noi": famiglie con persone con disabilità grave saranno libere di progettare il loro futuro


Vogliamo dare alle persone disabili e alle loro famiglie la possibilità di progettare il loro futuro


paconline.it - Piazzoni (Pd): "Finalmente la nuova legge sul 'Dopo di noi'"


ilfaroonline.it - Disabilità, Piazzoni: "Finalmente la nuova legge sul "Dopo di Noi"