SANITà


Riforma degli ordini e sperimentazioni cliniche: approvata alla Camera la riforma.

Riforma degli ordini e sperimentazioni cliniche: approvata alla Camera la riforma.

Dopo un lungo periodo di discussione in entrambi i rami del Parlamento la Camera ha approvato ieri con modifiche la legge di riforma degli ordini professionali e delle sperimentazioni cliniche: un provvedimento atteso da oltre settant'anni, che adesso passa la Senato per l'approvazione definitiva.


Rifday.it - Marazziti: “Parafarmacie, tempi non maturi per tentare soluzione con ddl Lorenzin”

Roma, 10 ottobre – I tempi non sono maturi, e dunque il ddl Lorenzin non può essere il veicolo per risolvere il nodo tutto italiano prodotto dopo l’istituzione, 11 anni fa, delle parafarmacie, esercizi abilitati alla vendita di alcune classi di farmaci che hanno inevitabilmente finito per produrre “alcune reali confusioni operative che hanno danneggiato sia gli operatori delle farmacie che delle parafarmacie”.


Cinquequotidiano.it - A Zagarolo un convegno sui vaccini. Panzironi: «Un primo passo per capire e tutelare i nostri figli»

Si svolgerà Lunedì 25 Settembre, dalle ore 17.00, nella Sala delle Bandiere di Palazzo Rospigliosi un convegno sulle vaccinazioni con gli Istituti Comprensivi scolastici del territorio, la ASL e le Istituzioni.


Nuova legge sulla responsabilità delle professioni sanitarie: stop alla medicina difensiva e maggiori tutele per professionisti e pazienti

Nuova legge sulla responsabilità delle professioni sanitarie: stop alla medicina difensiva e maggiori tutele per professionisti e pazienti

Oggi alla Camera abbiamo approvato in via definitiva la nuova legge in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, e di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie: un percorso che ha visto un’attenta e ponderata elaborazione di diverse proposte di legge e una seconda lettura al Senato che ha portato ulteriori modifiche al testo, oggi licenziato in via definitiva.


Stretta contro traffico organi: via libera della Camera a nuova legge

Stretta contro traffico organi: via libera della Camera a nuova legge

Con il via libera della Commissione Giustizia della Camera in sede legislativa è stata approvata definitivamente la nuova legge contro il traffico di organi, che prevede sanzioni pesanti per i trafficanti, introducendo un nuovo delitto nel codice penale, punito sino a 12 anni di carcere e con pesanti sanzioni economiche (da 50mila a 300mila euro) per chi illecitamente (violando cioè la disciplina del prelievo e trapianto da donatore) commercia, vende, acquista o comunque procura organi prelevati da persona vivente.


quotidianosanita.it - Piazzoni (Pd): “Più garanzie per medici e rimborsi più veloci per danneggiati”

Quella sulla responsabilità professionale del personale sanitario approvata oggi dalla Camera, è una legge attesa da oltre un decennio. Essa rimette al centro il rapporto di fiducia fra il paziente, il personale sanitario e le strutture nel loro complesso”. Lo afferma la Deputata del Partito Democratico Ileana Piazzoni.


mainfatti.it - Responsabilità professionale sanitari, Piazzoni (PD): più garanzie per medici e pazienti

"Quella sulla responsabilità professionale del personale sanitario approvata dalla Camera, è una legge attesa da oltre un decennio. Essa rimette al centro il rapporto di fiducia fra il paziente, il personale sanitario e le strutture nel loro complesso", dal PD un comunicato di Ileana Piazzoni.


quotidianosanita.it - Per risparmiare le Asl acquistano sondini e cateteri pericolosi per la salute. Interrogazione a Lorenzin di due parlamentari del PD

Si tratterebbe in particolare di quelli contenenti ftalati usati per rendere più flessibile la plastica ma dannosi per il sistema endocrino. I deputati PD Lavagno e Piazzoni chiamano in causa il ministero per vigilare su quanto accade nelle Asl dove, a loro avviso, “i prodotti alternativi vengono spesso esclusi dai bandi delle aziende sanitarie in ragione di un costo maggiore, generalmente il doppio”.


corrierediroma.it - Palombara, deputati Pd: “Interrogazione urgente al ministro Lorenzin”

«Scongiurare l’apertura di un REMS (Residenze per l’esecuzione della misura di sicurezza sanitaria) nella struttura del SS. Salvatore di Palombara Sabina e mettere in atto invece ‘quanto stabilito dal Protocollo d’intesa tra la Regione Lazio, la Asl RmG e il Comune di Palombara Sabina che prevedeva l’inserimento della Casa della Salute di Palombara Sabina nella sperimentazione nazionale, come struttura di riferimento del centro Italià. È quanto chiedono i deputati del Partito democratico Andrea Ferro, Monica Gregori, Marietta Tidei, Emiliano Minnucci, Ileana Piazzoni e Renzo Carella in un’interrogazione presentata ieri al ministro della Salute, Beatrice Lorenzin»