Inaugurata a Roma "L'officina dei nuovi lavori", promossa da Google e Fondazione Mondo Digitale

Giovedì 19 Marzo 2015 88

Mi associo dunque alle parole di soddisfazione del ministro Poletti, che ha partecipato all'inaugurazione di questo polo di formazione tecnologica che unisce l’innovazione e la tradizione, con l’obiettivo impegnativo di formare artigiani digitali pronti a raccogliere le sfide importanti di un mondo in continua evoluzione. Stampanti 3D, animazione, robotica, videomaking, il tutto in una serie di laboratori che avranno lo straordinario obiettivo di formare 10 mila giovani in due anni. Si tratta di una sfida che mette tutto il nostro territorio nel solco di una rivoluzione del lavoro indispensabile, dove la formazione, l’innovazione, il merito, le capacità, non sono parole vuote ma elementi imprescindibili della crescita umana, prima ancora che economica, di una società. Una sfida che vede coinvolta non a caso una delle società più avanguardiste del mondo, come Google, e che le istituzioni non possono non cogliere con responsabilità e coraggio.