3 Ottobre, Giornata nazionale in memoria delle vittime dell'immigrazione: ricordare non solo le vittime di quel naufragio, ma tutti i migranti che attraversano il Mediterraneo in cerca della propria salvezza.

Martedì 3 Ottobre 2017 230

Quest'anno Lampedusa ricorda le vittime del naufragio insieme ad oltre 200 studenti, provenienti da tutta Italia ma anche da Paesi europei come Austria, Francia, Malta e Spagna per confrontarsi - attraverso workshop ed incontri con migranti, volontari ed ONG - sui temi dell’immigrazione, nell’ambito del progetto "L'Europa inizia a Lampedusa", promosso dal Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca in collaborazione con il Comitato 3 ottobre e reso possibile grazie all'impegno del Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (Fami) gestito dal Ministero dell'Interno.
Un'occasione, proprio in prossimità della Porta d’Europa – opera di Mimmo Paladino, faro simbolico rivolto verso i luoghi da cui partono le migrazioni – per ricordare ancora una volta tutte quelle persone che fuggono da povertà, guerre, fame.