Vaccini, le parole di Sibilia esprimono vero pensiero del M5S

Giovedì 8 Giugno 2017 153

A nulla sono serviti i goffi tentativi di smarcamento messi in piedi in questi mesi; il M5S avvalla ufficialmente pericolose posizioni antiscientifiche affermando l’inesistenza di un’emergenza epidemiologica, in barba ai 2.851 casi di morbillo registrati dall'inizio dell’anno, di cui il 90% afferenti a persone non vaccinate. E lo fa con le parole dell’esponente più propenso a simili dichiarazioni, collezionista di assurdità complottistiche ed irrazionali, a partire dal mancato sbarco dell’uomo sulla luna. Dichiarazioni condite poi dalle solite, sgradevoli, offese personali proprie dell'unica dialettica che appartiene al M5S.
Alla ministra Lorenzin  va la mia solidarietà e l’incoraggiamento a proseguire in questa battaglia di civiltà, a difesa della salute di tutti.