Ilpost.it - Perché c’era l'”aula deserta” durante la discussione della legge sul testamento biologico

Martedì 14 Marzo 2017 30

Lunedì 13 marzo, a più di un anno dall’inizio della discussione in Commissione e dopo quattro rinvii, alla Camera dei Deputati è iniziata la discussione generale del progetto di legge sul cosiddetto testamento biologico. La discussione generale ha regole ben precise e consiste in una spiegazione generale di un testo che è il risultato di un lavoro (in questo specifico caso durato molto a lungo) svolto in commissione. Durante lo svolgimento della seduta, sui social network sono cominciati a circolare dei video che mostravano l’aula vuota accompagnati da commenti molto critici.

Leggi il resto della notizia cliccando qui