Blog
08 giugno 2017

Vaccini, le parole di Sibilia esprimono vero pensiero del M5S

Gli attacchi vergognosi del Deputato del M5S Sibilia al Ministro Beatrice Lorenzin sul decreto che prevede le nuove vaccinazioni obbligatorie rivelano il vero pensiero del partito di Grillo su di un tema cruciale per la tutela della salute di tutti i bambini italiani

di Redazione

A nulla sono serviti i goffi tentativi di smarcamento messi in piedi in questi mesi; il M5S avvalla ufficialmente pericolose posizioni antiscientifiche affermando l’inesistenza di un’emergenza epidemiologica, in barba ai 2.851 casi di morbillo registrati dall'inizio dell’anno, di cui il 90% afferenti a persone non vaccinate. E lo fa con le parole dell’esponente più propenso a simili dichiarazioni, collezionista di assurdità complottistiche ed irrazionali, a partire dal mancato sbarco dell’uomo sulla luna. Dichiarazioni condite poi dalle solite, sgradevoli, offese personali proprie dell'unica dialettica che appartiene al M5S.
Alla ministra Lorenzin  va la mia solidarietà e l’incoraggiamento a proseguire in questa battaglia di civiltà, a difesa della salute di tutti.

Condividi questo articolo

Correlati

Giornata mondiale del Servizio sociale: rilanciare il tema del potenziamento dei servizi e della valorizzazione della professionalità


corrierediroma.it - Palombara, deputati Pd: “Interrogazione urgente al ministro Lorenzin”


Salvini e Grillo responsabili del clima razzista, gli allarmismi stanno generando episodi di violenza


Contributi per gli imballaggi: Sel ne chiede l adeguamento agli standard europei in un interrogazione a tutela dei Comuni italiani